logo

Questo fiorista ha iniziato a prendersi cura delle orchidee malate sul lato. Ora sta facendo da babysitter a 13.000.

Teddy Oh passa davanti a Chadwick & Son Orchids a Richmond dopo aver acquistato la sua prima orchidea. Art Chadwick ha aperto il negozio del Museum District 15 anni fa. L'azienda è nota per l'imbarco delle orchidee dei clienti tra i cicli di fioritura. (Jennifer Heffner/Per il DNS SO)

DiAdrian Higgins 10 aprile 2019 DiAdrian Higgins 10 aprile 2019

E Anche all'interno dello storico quartiere di mattoni rossi di Richmond noto come il quartiere dei musei, il fioraio di Art Chadwick sembra un pittoresco ritorno al passato. Una campana suona quando apri la porta e i ventilatori turbinano sotto un soffitto di lamiera pressata. Cymbidium, cattleya e altre orchidee in fiore sono presentati in vasi decorativi su tavole rotonde. Lungo una parete, un divano plissettato verde invita gli avventori a soffermarsi e chiacchierare.

Sono qui in un mite venerdì pomeriggio d'inverno e arriva un piccolo ma costante flusso di clienti, chiacchierando in modo rilassato con il proprietario. Chadwick, 56 anni, è vestito in modo casual con un maglione marrone a trecce e sembra un ragazzo a suo agio con la propria pelle, liscio e urbano – in breve, esattamente quello che ti aspetteresti nel raffinato e lussureggiante mondo delle orchidee.

Per tutta la gioia di questo piccolo negozio di fiori, non posso fare a meno di pensare che dovrebbe appartenere a un'epoca prima che i merchandiser di massa (non importa Internet) arrivassero e sbarazzassero delle mercerie a conduzione familiare, delle modiste, dei fruttivendoli e del Come. Ma Chadwick & Son Orchids è fiorente e si prepara ad espandersi. Per capire perché, devi appollaiarti su quel divano verde e osservare attentamente. Vedrai che i clienti non se ne vanno solo con le orchidee, lo sono in arrivo con orchidee.

Art Chadwick sta soddisfacendo un'esigenza che è allo stesso tempo assurdamente ovvia e, nel mondo dell'orticoltura, spettacolarmente insoddisfatta. Fa da babysitter alle orchidee che hai comprato e sbocciato e ora guarda il declino in uno stupore di rimpianto, vergogna e disperazione. Dai a Chadwick quella vecchia orchidea falena fiorita e rugosa che hai avuto un paio di mesi fa e lui la curerà di nuovo in piena salute. Nove o 10 mesi dopo averlo lasciato, il collega di Chadwick, Janis Ranck, ti ​​chiederà di tornare, e quando lo raccogli, sarà come un barboncino appena uscito dal toelettatore: pulito, soffice e impaziente di andare. Fa pagare $ 2 al mese per badare alla pianta - al momento del ritiro la fattura accumulata è circa il prezzo di una nuova - ma ti verrà restituita un'orchidea più grande, più robusta e più fiorifera. Più precisamente, avrai tuo orchidea indietro. Ha un valore affettivo, dice. La pianta diventa più grande con l'età. Vogliono vederlo di nuovo.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Diffido dei servizi che ti tolgono di mano qualsiasi lavoro di giardinaggio; viviamo in una nazione di prati omogeneizzati, pieni di foglie e arbusti iper-pacciamati proprio perché abbiamo ceduto il controllo dei nostri cantieri alle squadre di paesaggisti. Di recente mi sono imbattuto in un'impresa che tiene le api per te, che è un po' come pagare qualcuno per andare in bicicletta. Ma l'imbarco per le orchidee di Chadwick è un'impresa il cui valore sembra così necessario, anche per un purista dell'orticoltura come me.

Sembra ancora improbabile per ragioni a cui arriverò, ma prima un po' di storia delle orchidee. La mania dell'orchidea ha attanagliato i ricchi europei e, in seguito, gli americani durante il periodo dell'espansione coloniale e mercantile occidentale nel XIX secolo. Le orchidee si trovano in tutto il mondo, ma i tipi più sorprendenti di queste piante perenni fiorite crescono nelle Americhe tropicali e in Asia. Gli ornati e giganteschi cattleya crescono sugli alberi nelle giungle del Nuovo Mondo. Le orchidee falena, o phalaenopsis, sono originarie di paesi come le Filippine e la Malesia. Alcune delle orchidee pantofola dall'aspetto più gotico si trovano nella calda Sumatra. Nel 19° secolo, quando queste bellezze esotiche divennero note, i vivai e altri mecenati finanziarono spedizioni per portarle nel commercio, dove gli allevatori iniziarono a lavorare creando nuove varietà.

Gli appassionati di orchidee dovevano essere ricchi: comprare le orchidee, ospitarle in serre e avere il tempo libero per coltivarle. Nel secolo scorso, l'ascesa del corpetto ha generato un'industria di fiori recisi per le cattleyas, anche se Chadwick si chiede come queste delicate bellezze abbiano potuto sopportare un cotillon. Un ballo lento e sarebbero stati schiacciati, dice dal suo negozio, guardando un cattleya in vaso ai cui fiori sono stati dati cuscini protettivi di batuffoli di cotone.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il mondo cambia, il consumismo avanza e le cose una volta considerate lussi per i benestanti sono ora date per scontate da tutti noi: case con 2 bagni e mezzo, viaggi aerei, auto con alzacristalli elettrici.

mescolare finiture metalliche in cucina

Come l'orchidea e in particolare la phalaenopsis sono passate dalla diva della serra alla pianta d'appartamento preferita d'America - più di 36 milioni sono stati venduti nel 2015 - ha le sue origini in nuove tecniche di propagazione dopo la seconda guerra mondiale. Uno dei pionieri fu uno scienziato francese di nome Georges Morel che scoprì come produrre asessualmente migliaia di orchidee identiche da una pianta attraverso la clonazione invece di riprodursi da seme.

Oggi, serre di produzione sofisticate e altamente automatizzate in tutto il mondo alimentano un rapace mercato di consumatori. La quantità di orchidee vendute negli Stati Uniti impallidisce di fronte ai 140 milioni raccolti per il mercato di massa in Europa. Un importante coltivatore solo nei Paesi Bassi produce quasi 4 milioni di phalaenopsis all'anno.

Questo si traduce in un'orchidea in vaso da $ 15 o $ 20 al supermercato e fa sembrare Chadwick & Son un dinosauro, con la sua phalaenopsis che costa da $ 35 a $ 50, anche se le sue piante sono più lussuose per dimensioni, colore e vigore generale.

Chadwick ha aperto la sua attività nel 1989 con l'aiuto di suo padre, che ora ha circa 80 anni e alleva ancora 800 bestiame nella sua casa di Wilmington, Del. Art Sr. ha aiutato suo figlio a costruire la sua prima serra e ha fornito migliaia delle sue piante per creare un primo inventario, ma non è stato coinvolto nella gestione quotidiana dell'attività.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Suo figlio ha aperto il negozio del Museum District 15 anni fa, all'incirca nello stesso periodo in cui le orchidee a prezzi accessibili stavano inondando il mercato e stavano per sradicare la stella di Natale come pianta d'appartamento più popolare d'America. Era turbato? Ero un po' preoccupato finché non ho visto quanto erano spaventosi nei negozi, dice. I primi giorni che sono lì stanno bene, ma poco dopo iniziano a scendere.

Un altro motivo per la sua vitalità è la vendita di altre orchidee più speciali. Oltre ai cattleya, i clienti trovano bellezze come i vanda, simili per dimensioni e forma alla phalaenopsis ma più blu e modellati, e gli oncidium, con i loro abbondanti spruzzi di fiori luminosi e delicati.

Ma per vedere il più grande baluardo di Chadwick contro l'onda di marea delle orchidee a buon mercato, devi fare un piccolo viaggio. Saliamo sul suo lussuoso e vecchio SUV Lexus e ci dirigiamo a ovest dalla città verso la contea di Powhatan. Dopo 25 minuti siamo in un luogo il cui carattere rurale è stato eroso dallo sciabordio dello sviluppo suburbano, ma quando imbocchiamo un breve vialetto troviamo una proprietà che è la sua enclave di 20 acri. Sulla sinistra si trova una capanna di tronchi marrone scuro dove vive Chadwick; sulla destra è una gamma di serre.

migliore impresa di pulizia dei condotti dell'aria
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

L'ingresso è ricavato da un'area commerciale, un negozio con bancone e scaffalature, ma questo mondo sotto vetro (più precisamente lastre di policarbonato) è essenzialmente un insieme di più serre cresciute negli anni. L'atmosfera è umida e piena di profumo leggermente dolce.

In una piccola serra di sequoie, circa 2.000 phalaenopsis sono stipate sui banchi di coltivazione. La luce di gennaio è brillante ma diffusa, la temperatura è di 66 gradi e l'aria è umida e piacevolmente umida. Le orchidee sono piene di nuove spighe di fiori con boccioli in diverse fasi di crescita. Alcuni hanno iniziato a fiorire e presto torneranno ai loro proprietari.

Le orchidee che sono arrivate in una forma pericolosa ricevono etichette rosse, ma anche queste, per la maggior parte, sono state curate per la salute della fioritura nei mesi intermedi. A Chadwick piace coltivare la phalaenopsis in vasi di terracotta con un mezzo di sfagno, scartando il comune vaso di plastica e il mix di corteccia, entrambi utilizzati dai coltivatori per risparmiare sui pesi e sui costi di spedizione, dice. (Il rinvaso costa $ 3 in più.) Ciascuno ha un'etichetta con il cognome del proprietario e un codice a barre.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Le orchidee trascorrono l'estate all'aperto sotto un panno all'ombra - a loro piace la stagione di crescita calda e umida della Virginia - e vengono portate all'interno in autunno, ma solo dopo aver ottenuto almeno tre settimane di temperature notturne di 50 gradi. Questo è necessario per avviare un nuovo picco di fiori ed è probabilmente il motivo per cui la tua phalaenopsis indoor cresce rigogliosamente senza rifiorire.

All'interno della serra n. 2, le orchidee vengono annaffiate a mano ogni pochi giorni con acqua riscaldata a circa 65 gradi. Ci sono voluti alcuni anni per capire che questo è davvero il segreto per coltivare orchidee, dice Chadwick. Il consiglio popolare di aggiungere un paio di cubetti di ghiaccio alla pentola è il peggior consiglio che potresti dare, spiega.

Quando mi conduce nella serra principale, in realtà sei case unite, la portata dell'operazione diventa evidente. Le orchidee pantofola sono densamente accatastate sulle panchine e vanda e cattleya pendono dall'alto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

In fondo alla casa, si può vedere Daleen Crews che innaffia le pentole di oncidium. Lavora in serra tre giorni alla settimana. Il termometro segna 82 gradi. Alcune persone dicono: 'Lascio i miei bambini all'asilo nido delle orchidee', dice. Quindi sento una responsabilità; ti stai prendendo cura di qualcosa che è importante per le altre persone.

Il servizio di pensione per orchidee di Chadwick è iniziato come attività secondaria, ma è cresciuto fino a raggiungere i tre quarti della sua attività. Ha circa 2.000 clienti che imbarcano 13.000 orchidee, una media di 6½ a persona. Alcune persone ne hanno una, altre 500, dice.

I sistemi di produzione e distribuzione delle orchidee prodotte in serie ti dicono una cosa: questi fiori esotici sono fatti per essere acquistati, apprezzati e poi gettati via. Quando i fiori si arricciano su se stessi e cadono - come un cattivo di un film che si getta dai bastioni dopo aver preso un proiettile - è tempo di buttarli via. Le persone provano una vera angoscia nel fare questo, penso perché rafforza le paure più intime di non avere il pollice verde e, per estensione, una connessione con l'intero regno vegetale.

le guardie nazionali vengono schierate?
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Improvvisamente, in queste serre piene, questo non è più un problema. Chadwick sembra aver realizzato il sogno di ogni imprenditore: trovare un bisogno e soddisfarlo. (Non terrà altre piante d'appartamento, dicendo che non ha la stanza.)

Ha in programma di aprire altri negozi a Richmond, nell'area di Charlottesville e, possibilmente, nella Virginia del Nord e a Raleigh, N.C. La gamma di serre Powhatan sarà ampliata di conseguenza per ospitare più piante.

Ma se questo è un servizio così ovvio, perché non tutte le città hanno una pensione per orchidee? Uno dei motivi è che i coltivatori in serra non vogliono che l'orchidea di Joe Public si avvicini al loro stock preferito; la possibilità di introdurre malattie o parassiti è troppo alta. (Chadwick mette in quarantena, monitora e spruzza i nuovi arrivati ​​prima di metterli sui banchi in crescita.)

La storia continua sotto la pubblicità

La ragione principale, tuttavia, è economica, afferma Chadwick. Le serre richiedono capitale per essere costruite e i costi operativi sono alti. Ha una dozzina di dipendenti e brucia 20.000 galloni di propano per stagione di riscaldamento. È un ostacolo troppo alto perché questo si diffonda, dice.

A casa posso tenere in vita una phalaenopsis tutto l'anno, ma qualche anno fa ho rinunciato alle orchidee pantofola, che adoro, e non ho mai considerato le cattleya, che mi sono piaciute, perché non ho una serra . È quell'aspetto dell'imbarco delle orchidee che mi attira di più, e ovviamente piace anche ai clienti abituali di Chadwick. Le persone iniziano con la phalaenopsis che ottengono nel negozio di alimentari per capriccio, e poi li portano in un altro mondo, dice.

Tornato al Museum District, parlo con alcuni dei suoi clienti. Jennifer Friend, che viveva nel vicino Fan District, ma ora si trova nella contea di Henrico, dice che tutti conoscono Chadwick e il suo servizio di orchidee. Ha imbarcato le sue 10 orchidee qui per un decennio. Se li tenessi, dice, morirebbero.

svantaggi di mangiare riso integrale
Annuncio

Penso che ci siano molte persone come me che non sarebbero diventate un collezionista se non fosse stato per Chadwick's, dice Sarah Ann Scott, che vive nella contea di Chesterfield. Sta lasciando due dendrobium fioriti e un cattleya e raccogliendo una vivace orchidea pantofola.

Susan Jamieson, una designer d'interni nel quartiere di Ginter Park, ha 50 orchidee con Chadwick. Ogni volta che chiamano e dicono che hai un'orchidea da raccogliere, mi chiedo quale sarà, dice. Ben 10 trovano la strada per casa sua in una volta, e lei li mette in giro per casa: sopra la mensola del camino, su un tavolino da caffè, in un bagno, su un comodino. Sono tutti finiti, dice.

La maggior parte dei suoi clienti si trova a un'ora di macchina dal negozio di Richmond. Chadwick accetta le orchidee spedite e può rispedirle quando sono pronte. Non è particolarmente conveniente per i clienti, ma se stanno cercando di costruire la loro collezione da lontano, ne sono contenti, dice.

Chadwick ha iniziato la sua carriera come ingegnere elettrico, ma ha trovato l'ambiente aziendale troppo imbarazzante ed è uscito presto con l'aiuto di suo padre. Coltivare le orchidee di altre persone è una nicchia pazzesca, dice. Non avrei mai pensato che l'avrei fatto.

Altro dalla rivista:

Gli scienziati pensavano di aver creato l'albero perfetto. Ma è diventato un incubo.

Come i robo-chiamanti hanno superato in astuzia il governo e hanno completamente distrutto l'elenco delle chiamate da non chiamare

Questo 'pazzo montanaro' è un re della musica country. Allora perché non hai sentito parlare di lui?

Quello che ho capito sul futuro dell'America visitando i resort Trump in tutto il mondo

CommentoCommenti GiftOutline Articolo regalo Caricamento...