logo

Supermercati senza plastica in Gran Bretagna? Theresa May lancia un'idea come parte dell'agenda verde.

Il primo ministro britannico Theresa May cerca di estendere una tassa (circa sette centesimi) sui sacchetti di plastica a tutti i negozi in Inghilterra. (Daniel Leal-Olivas/AFP/Getty Images)

DiPupazzo di neve 11 gennaio 2018 DiPupazzo di neve 11 gennaio 2018

LONDRA — Il primo ministro Theresa May vuole liberare il cibo della Gran Bretagna: sedersi nei contenitori dei prodotti senza imballaggi di plastica o riposare nelle casse dei macellai senza un rivestimento trasparente.

L'obiettivo di corsie dei supermercati 'senza plastica' era solo una delle proposte avanzate da May
giovedì in un discorso di ampio respiro sull'ambiente che ha cercato di lucidare la sua verde buona fede.

Sembrava anche essere un tentativo di trovare terreno amichevole anche se May lotta su molti altri fronti politici, incluso il tentativo di elaborare un accordo per rompere con l'Unione Europea. Ma ciò non ha impedito ai critici di ritrarre la mossa come un tentativo di rinominare un partito conservatore senza fiato.

La storia continua sotto la pubblicità

In un discorso in una riserva naturale nel sud-ovest di Londra, May ha affermato che l'agenda ambientale del suo governo conservatore è ora 'al centro della scena' e che 'il conservatorismo e la conservazione sono alleati naturali'.

Annuncio

Ha anche concentrato parte del suo discorso sul 'flagello' della plastica e si è impegnata a eliminare quelli che ha definito 'tutti i rifiuti di plastica evitabili' entro il 2042.

organizzatore di armadi professionale vicino a me

'Negli anni a venire, penso che le persone rimarranno scioccate dal modo in cui oggi permettiamo che così tanta plastica venga prodotta inutilmente', ha detto nel primo importante discorso ambientale di un primo ministro britannico in carica in 14 anni.

L'inquinamento da plastica è diventato un argomento di discussione tra gli ambientalisti di tutto il mondo. Alcuni paesi, dal povero Bangladesh alla ricca Germania, hanno imposto divieti sui sacchetti di plastica o tasse obbligatorie per il loro utilizzo.

La storia continua sotto la pubblicità

Il programma televisivo più visto in Gran Bretagna lo scorso anno è stato 'Blue Planet II' di David Attenborough, che ha messo in evidenza gli impatti devastanti della plastica sulla vita marina, mostrando filmati di albatros che alimentano i loro pulcini con sacchetti di plastica e imballaggi per alimenti.

Annuncio

May ha reso omaggio al lavoro di Attenborough, affermando che il suo documentario della BBC ha aperto gli occhi a milioni di telespettatori.

I politici dell'opposizione hanno affermato che il piano era uno stratagemma cinico per cercare di attirare al Partito Conservatore giovani elettori eco-consapevoli, molti dei quali hanno votato per i laburisti alle ultime elezioni generali. Il sondaggio commissionato da Bright Blue, un think tank di centrodestra, ha scoperto che il cambiamento climatico era la principale questione politica per i britannici di età compresa tra 18 e 28 anni.

La storia continua sotto la pubblicità

Katie Perrior, ex direttore delle comunicazioni di May, ha affermato che l'entusiasmo di May per l'ambiente, sebbene forse genuino, è piuttosto nuovo.

Scrivendo sul Times di Londra, Perrior ha osservato che una volta ad Andrea Leadsom, l'ex segretario all'ambiente, è stato detto di rendere il piano di 25 anni 'il più noioso possibile'.

Ora, ha detto, 'la situazione è cambiata'.

May ha affermato che è il momento giusto per delineare la visione a lungo termine della Gran Bretagna mentre si dirige verso la porta di uscita dell'UE il prossimo anno. Per decenni, il blocco non ha solo fissato molti standard ambientali, ma li ha anche controllati, con il potere di multare i trasgressori.

Annuncio

'Brexit non significherà un abbassamento degli standard ambientali', ha affermato May.

La storia continua sotto la pubblicità

Uno degli elementi più accattivanti del piano è uno sforzo per incoraggiare i supermercati a offrire 'corridoi privi di plastica', con cibo sfuso o in imballaggi non di plastica. Cerca anche di estendere la tariffa di 5 pence sui sacchetti di plastica (circa 7 centesimi) ai piccoli rivenditori che sono attualmente esenti. L'addebito attualmente si applica a negozi e catene in Inghilterra con 250 o più dipendenti.

Alcuni gruppi ambientalisti hanno applaudito il governo per aver puntato i riflettori sulle questioni ambientali, ma hanno affermato che il piano non è andato abbastanza lontano.

specchio in soggiorno piccolo

'È brillante in termini simbolici che un primo ministro in carica dica che il Regno Unito deve essere pulito e verde. Ma ci sono molte cose che potremmo fare oggi, come introdurre uno schema di restituzione del deposito delle bottiglie', ha affermato Dustin Benton, direttore politico di Green Alliance, un think tank ambientale. Ha detto che l'ultimo primo ministro a pronunciare un discorso importante come questo era... Tony Blair nel 2004 .

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Ha anche affermato che il governo britannico deve introdurre impegni legali, non solo schemi e proposte. 'Mentre lasciamo l'UE, le persone nel Regno Unito hanno bisogno degli stessi diritti per chiedere conto al governo', ha detto.

Molti commentatori hanno notato che il piano era generico e privo di azioni specifiche. Ad esempio, non era chiaro come esattamente il governo britannico avrebbe 'incoraggiato' i supermercati a offrire corsie prive di plastica.

Questa non è la prima volta che il Partito Conservatore ha cercato di aggiornare le sue eco-credenziali. Il predecessore di May, David Cameron, ha promesso di guidare il governo più verde della Gran Bretagna ed è stato fotografato abbracciando un husky nell'Artico prima che salisse al potere.

La storia continua sotto la pubblicità

Nel suo discorso, May ha reso omaggio a Cameron per aver riportato l'ambientalismo a un 'posto centrale nell'agenda conservatrice' e ha parlato dei cambiamenti che ha apportato alla propria vita.

Ha fatto riferimento al suo amore per camminare, ha detto che ricicla regolarmente e ha notato che ha un barbagianni, pipistrelli e scatole per uccelli nel suo giardino.

'Quindi stiamo cercando di fare la nostra piccola parte anche lì', ha detto.

La copertura odierna dei corrispondenti delle Poste di tutto il mondo

come vendere su thredup