logo

Il frettoloso ritiro degli Stati Uniti dalla Siria è un momento bruciante nel ritiro dell'America dal Medio Oriente

Molti nella regione si chiedono se gli Stati Uniti non siano solo una potenza inaffidabile, ma anche debole, ha detto un analista.

Dall'Iran, sfida dopo la cattura della petroliera e un messaggio: potrebbe succedere di nuovo

Il sequestro della nave britannica suggerisce un nuovo fronte nella resistenza di Teheran all'espansione delle sanzioni da parte dell'amministrazione Trump.

Gli outsider politici si dirigono al ballottaggio nel voto presidenziale tunisino, sconvolgendo l'establishment

Un professore di legge un tempo oscuro e un magnate dei media incarcerato guidano un campo affollato, con tutti i voti contati dalle elezioni di domenica.

Netanyahu di Israele è stato un eroe della pandemia, fino a quando una seconda ondata non lo ha messo in crisi

Manifestanti, oppositori politici e persino alcuni nel suo stesso partito accusano il primo ministro di una risposta caotica.

L'Arabia Saudita espelle l'ambasciatore canadese dopo che Ottawa ha criticato gli arresti di attivisti sauditi

Le autorità saudite hanno arrestato più di una dozzina di attiviste per i diritti delle donne, bollandole come traditrici dalla stampa.

Un membro del servizio americano muore in Siria dopo che Trump ha promesso di rimuovere le truppe statunitensi

Il deceduto è il secondo membro del servizio Usa ucciso in azione in Siria nella lotta contro lo Stato Islamico.

L'Iran annuncia la condanna a morte per l'uomo accusato di spionaggio del comandante assassinato

L'iraniano ha passato informazioni su Qasem Soleimani alla CIA e al Mossad, ha detto un portavoce giudiziario.

I rapporti affermano che il Bahrain ha fermato i militanti che pianificavano attacchi

La TV di stato saudita riporta che il Bahrain ha rotto un complotto di militanti sostenuti dall'Iran per lanciare attacchi contro diplomatici e stranieri nella nazione insulare sede della 5a flotta della Marina degli Stati Uniti, pochi giorni dopo aver normalizzato le relazioni con Israele

Quasi 600.000 siriani fuggono dall'offensiva del governo, rischiando una 'catastrofe umanitaria'

I siriani in fuga dagli attacchi all'ultima enclave ribelle stanno convergendo al confine turco in una delle più grandi dislocazioni della guerra.

Il consiglio delle Nazioni Unite approva il taglio delle forze di pace in Libano mentre gli Stati Uniti cercavano

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimità una risoluzione che taglia la forza di pace delle Nazioni Unite nel Libano meridionale e ne estende il mandato per affrontare le preoccupazioni di Stati Uniti e Israele sulle attività del gruppo militante Hezbollah nell'area

La perdita di gas di cloro nell'impianto fa ammalare 70 nel sud-est dell'Iran

L'agenzia di stampa statale IRNA riferisce che una fuga di gas di cloro in un centro petrolchimico nel sud-est dell'Iran ha fatto ammalare 70 lavoratori

Il presidente dello Yemen esorta gli Houthi a consentire gli aiuti umanitari

Il presidente yemenita in esilio ha esortato il rivale del suo governo, i ribelli Houthi sostenuti dall'Iran, a smettere di ostacolare il flusso di aiuti umanitari urgenti

Hariri in Libano annulla il divieto di 'The Post' dopo il tumulto pubblico

I censori avevano vietato il film a causa dei legami di Steven Spielberg con Israele, ma molti libanesi erano indignati.

Il capitano è stupito che la sua nave abbia consegnato esplosivo a Beirut

Quando Boris Prokoshev, un capitano di mare che trascorreva i suoi anni in pensione in un villaggio della Russia meridionale, si è svegliato e ha trovato un'e-mail che diceva che una nave che un tempo comandava aveva trasportato il nitrato di ammonio che è esploso in modo devastante a Beirut, è rimasto sbalordito

Il libanese che ha finanziato Hezbollah negli Stati Uniti torna a casa

I media libanesi riferiscono che un uomo d'affari libanese che stava scontando una pena detentiva di cinque anni negli Stati Uniti per aver fornito milioni di dollari al gruppo militante di Hezbollah è arrivato a Beirut dopo il suo rilascio anticipato

Israele nega di aver installato dispositivi di spionaggio a Washington

Il rapporto di Politico afferma che i funzionari statunitensi hanno concluso che Israele stava prendendo di mira i cellulari, anche potenzialmente alla Casa Bianca, ma non ha intrapreso alcuna azione.

Israele fa un passo verso il governo di emergenza quando Gantz è eletto presidente del parlamento

La mossa a sorpresa segnala un possibile accordo per un governo con condivisione del potere di fronte alla crisi del coronavirus

Il potente presidente egiziano sta affrontando un dissenso insolito per i prezzi in rapido aumento

Riparare l'economia del suo paese è una sfida fondamentale per il presidente Abdel Fatah al-Sissi quando entra nel suo secondo mandato. I donatori occidentali sono soddisfatti. La maggior parte degli egiziani no.

Tedesco al lavoro per sostenere l'arte irachena rapita a Baghdad

Un funzionario della sicurezza irachena e osservatori dei diritti umani affermano che una donna tedesca è stata rapita a Baghdad fuori dal centro artistico dove lavora