logo

Come trasformare le aree bagnate e umide di un giardino da un problema a una risorsa

La fragrante fioritura della magnolia dolce, un albero che tollera condizioni di terreno più umido. (Mt. Cuba Centro)

DiAdrian Higginseditorialista 21 aprile 2021 alle 7:00 EDT DiAdrian Higginseditorialista 21 aprile 2021 alle 7:00 EDT

I giardinieri in California vivono con lo spettro costante della siccità. Qui dall'altra parte del paese, siamo gravati dalle sfide di troppa pioggia.

Suoli argillosi, tempeste impetuose e acque sotterranee gonfie si combinano per presentare a molti di noi siti umidi e impegnativi (per non parlare dell'orrore di un seminterrato umido). Il problema sembra peggiorare.

quanto vale Trump?
9 attività di manutenzione della casa per la tua lista di cose da fare di novembreFreccia Destra

Sono ancora turbato dall'umidità del 2018, l'anno più piovoso mai registrato a Washington, quando si sono accumulati circa 66 pollici di precipitazioni.

Tali frequenti nubifragi rivelano aree di scarso drenaggio, terreni impregnati d'acqua e persino ristagni, condizioni che possono causare il declino e la morte delle piante amate. L'allagamento rende i terreni densi ancora più compatti, negando ulteriormente alle radici l'ossigeno di cui hanno bisogno. Le vecchie querce bianche negli ambienti urbani stanno morendo di recente, probabilmente come risposta ritardata agli alluvioni.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il problema può essere affrontato in diversi modi, anche se potrebbero non essere facili. Un approccio è quello di inserire una falda superficiale o installare tubi interrati, ma questo sposta solo l'acqua altrove e, se la mandi fuori dalla tua proprietà, potresti essere in conflitto con leggi e regolamenti.

Un'altra opzione è costruire un giardino pluviale, un'area che trattiene l'acqua piovana fino a quando non può filtrare nel terreno. Sembra semplice, ma richiede un serio scavo del terreno e la sostituzione con una miscela di terreno ghiaioso e altri elementi, comprese le piante che possono sopportare sia periodiche inondazioni che condizioni di siccità. Poiché questa tavolozza è limitata e il posizionamento di ogni pianta è fondamentale, il risultato è spesso una scarsità di piantagioni attorno a un fossato pieno di pietre.

Le cicale stanno arrivando. Ma i giardinieri non devono farsi prendere dal panico.

La terza opzione è più semplice. In un'area in cui le piante stanno morendo a causa della pioggia, puoi eliminarle e sostituirle con piante perenni, tappezzanti, arbusti e alberi che si sono evoluti per adattarsi alle condizioni di pianura alluvionale. Mentre lo fai, aggiungi un sacco di materia organica, come la muffa delle foglie, al terreno, che solleverà leggermente i letti e consentirà loro di trattenere più umidità. Nel fare questi letti, sentiti libero di espanderti nelle aree del prato; un prato in terreno umido e compatto non prospererà mai.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il mio consiglio è di non piantare solo un albero o un cespuglio dispari, ma di considerare un rifacimento completo e ricco di piante multistrato, che trasformerà una posizione problematica in una risorsa paesaggistica. Inoltre, più vegetazione hai, più velocemente l'acqua verrà rimossa dalle piante stesse. Il compromesso è che durante i periodi di siccità e siccità, dovrai innaffiare questi amanti dell'umidità, specialmente durante il loro primo anno o due di insediamento.

Maura McMahon, una lettrice ad Arlington, Lui., mi ha scritto di recente per avermi suggerito di piantare un'area del genere dopo che uno dei suoi due pregiati alberi di redbud maturi era morto, probabilmente a causa dell'umidità del suolo. Il letto di redbud si trova tra il bordo di un patio e la recinzione della proprietà, e il sito si restringe a circa 10 piedi mentre scorre oltre il lato della casa.

Si chiedeva se fosse una magnolia o una betulla in sostituzione, avendo bisogno di un albero che offrisse sia schermatura che ombra, ma sarebbe anche bello con il redbud rimanente.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Mi vengono in mente un paio di magnolie resistenti alle inondazioni, la prima è la magnolia meridionale, con i suoi fantastici fiori bianchi e le foglie grandi e lucide. Una delle varietà più piccole potrebbe funzionare nel suo spazio, come Little Gem o Teddy Bear, noto anche come Southern Charm.

La magnolia dolce è una specie più piccola, più raffinata, con foglie blu-verdi che possono cadere in inverno, a seconda della varietà e del freddo. Si presenta come un grande arbusto a più fusti o come un albero a tronco singolo, quindi è necessario selezionare il tipo di pianta preferito al momento dell'acquisto.

Le betulle sono più impegnative. Le specie dalla corteccia bianca lottano con la piralide di betulla bronzea in climi caldi e umidi. La betulla preferita nel giardino del Mid-Atlantic è la betulla di fiume, di cui la varietà più popolare è Heritage. Quando è giovane, la sua corteccia scrostata è di un caldo colore marrone chiaro. Con l'età, l'albero diventa molto più grande del previsto e perde i suoi piacevoli toni di corteccia. Una varietà venduta come Fox Valley o Little King dovrebbe essere una versione compatta, anche se ho letto che arriva ancora a 20 piedi nel Mid-Atlantic.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Un'altra opzione potrebbe essere una delle varietà più strette del cipresso calvo, come Prairie Sentinel o Morris.

La mia preferenza sarebbe una magnolia sweetbay, o forse tre in un gruppo. Se avessi un ampio sito umido dove le dimensioni degli alberi non sono un problema, pianterei un castagno palustre, un sicomoro, un eucalipto o anche una delle migliori varietà di acero rosso. O meglio ancora, un boschetto di uno di questi.

Accanto alla casa, mi liberavo del tappeto erboso, mettevo lastre di pietra e piantavo l'area lungo il recinto con un filare di agrifoglio ( Ilex verticillata ), che possono essere modellati per diventare squisiti alberelli, con i rami più bassi rimossi per l'accesso al sentiero. Hai bisogno di una pianta maschio nel mix per l'insieme delle bacche.

La storia continua sotto la pubblicità

Un altro agrifoglio autoctono, l'inkberry, si presenta sotto forma di un arbusto sempreverde a trama fine, cresce fino all'altezza della vita ed è perfetto come una siepe bassa o in qualsiasi modo si possa usare un bosso, che sicuramente non è una pianta per siti umidi. L'inchiostro produce bacche nere che forniscono sostentamento agli uccelli in inverno. Anche in questo caso, è necessaria una pianta maschio tra quelle femminili per l'insieme delle bacche. Il nome botanico di Inkberry è Ilex glabra , da non confondere con l'agrifoglio giapponese, Ilex crenata , che non ama il terreno umido.

Annuncio

Il chokeberry è un'altra pianta nativa utile per un letto di piantagione completo nelle zone umide. Si sviluppa come un arbusto a più fusti con un portamento aperto che cresce fino a circa un metro e ottanta, mette graziose bacche e ha un colore autunnale rosso. Il chokeberry rosso ( Aronia arbutifolia ) ha bacche rosse; cerca la varietà migliorata Brilliantissima. Il chokeberry nero ( Aronia melanocarpa ) non è un arbusto così grande, ma entrambe le specie si diffonderanno tramite ventose, se lo desideri. Hanno grappoli di fiori bianchi a forma di cupola in aprile che sono belli ma non spettacolari.

Potresti coprire il terreno di un giardino di zone umide con tutti i tipi di piante erbacee, inclusi carici, hosta e, soprattutto, felci. Aggiungi alcune begonie, lobelie e siberiane, giapponesi o resistenti Louisiana iris, e darai il benvenuto alle nuvole temporalesche.

La storia continua sotto la pubblicità

Prosciugare la palude? No grazie.

@adrian_higgins su Twitter

Consiglio della settimana

Attendere i terreni più caldi di maggio per seminare direttamente i semi di annuali e ortaggi amanti del calore, come mais, fagioli, girasoli, zinnie, gombo e cosmo.

— Adrian Higgins

Altro da Stile di vita:

La quercia robusta e stabile è l'albero perfetto per i tempi difficili

tassi di disoccupazione degli stati uniti

Il 'mondo dei giardinieri' della Gran Bretagna è la fuga dalla pandemia di cui non sapevamo di aver bisogno

CommentoCommenti GiftOutline Articolo regalo Caricamento...