logo

Come prendersi cura di un pavimento della cucina in mattoni

Q: Vivo in una casa duplex di 115 anni con un pavimento della cucina in mattoni che il precedente proprietario ha installato da 20 a 25 anni fa. Amo il pavimento, ma non sono sicuro di come prendermene cura. Spazzo, aspirapolvere e mi metto sulle mani e sulle ginocchia più volte all'anno per strofinarlo. Il pavimento è vecchio, in mattoni usati, e la malta è larga e più profonda dei mattoni. Camminare sulla superficie irregolare è difficile per la mia anziana madre. Le briciole e lo sporco si accumulano nella malta e sono difficili da spazzare. Inoltre, parte della malta si è incrinata. Devo chiamare qualcuno per stuccare il pavimento in modo che sia pari al mattone? Che tipo di professionista fa questo: un'azienda di piastrelle di ceramica? Devo sigillare il mattone per aiutarlo a mantenerlo?

Annapolis

A: È possibile rimuovere lo stucco e rifarlo. Il processo è noto come repointing ed è eseguito da muratori, non da installatori di piastrelle.

Ma cercare di rendere liscio un pavimento di mattoni installando una nuova malta è problematico. Il pavimento potrebbe sembrare strano, rovinando una caratteristica che dici di amare. E il mortaio potrebbe diventare ancora più soggetto a crepe di quello che hai ora. Quando i muratori installano la malta, ci passano sopra uno strumento che crea una superficie incassata, solitamente concava. Questa non è solo decorazione. Consolida la malta e ne costringe una parte a entrare nel mattone su entrambi i lati, ha affermato Charles B. Chip Clark Jr., vicepresidente dei servizi di ingegneria per la Brick Industry Association, un gruppo commerciale. Ciò blocca la malta al mattone e aiuta a mantenere la malta (che è il partner più debole nel pavimento) da crepe.

Per installare la malta a livello dei mattoni, il muratore avrebbe bisogno di lavorare i giunti molto leggermente. Questo potrebbe essere sufficiente per un pavimento in mattoni che poggia su cemento, perché la base è solida. Ma quando la struttura di supporto sotto il mattone è in legno - come è probabile che sia nel tuo duplex, data la sua epoca - il pavimento si fletterà e la malta che non è stata completamente compressa ha maggiori probabilità di rompersi, ha detto Clark. (La flessione del pavimento è la probabile causa delle tue attuali crepe.)

Se decidi di sostituire la malta e miri a un pavimento più liscio, ha detto Clark, è essenziale assumere qualcuno che abbia esperienza nella ripuntura e non macina la malta in un modo che danneggi il mattone. La malta deve essere rimossa ad una profondità che sia il doppio della larghezza delle fughe, quindi se il tuo pavimento ha
giunti larghi tre ottavi di pollice, dovrebbero essere ripuliti profondi tre quarti di pollice. Sarebbe saggio rivestire le parti superiori dei mattoni con una cera idrorepellente prima che la malta entri, per evitare sbavature di malta. Spugnare la malta imbrattata sarebbe più difficile del solito perché la malta sarebbe a filo con i mattoni.

Se è importante fornire una superficie più liscia per tua madre, una soluzione migliore potrebbe essere quella di investire in piastrelle per pavimento ad incastro che non utilizzano adesivo e sono progettate per funzionare su superfici irregolari. Le piastrelle si attaccano tra loro e non sono incollate al pavimento. Quindi potresti in seguito sollevare il pavimento e ripristinare immediatamente l'aspetto che hai ora.

Se fai una ricerca sul Web per le piastrelle per pavimento ad incastro, troverai numerosi esempi, anche se alcuni commercializzati come pavimenti da palestra affermano specificamente che non devono essere utilizzati nelle cucine.

Per $ 4 al piede quadrato, il sito web placengo.com (508-583-3200) offre quadrati da 18½ pollici senza un avvertimento contro l'uso nelle cucine. Tom Ricciardelli, il presidente, ha affermato che le piastrelle hanno un sottofondo incorporato che le rende lavorabili anche sulle differenze di consistenza di un pavimento in mattoni. Avresti bisogno di dettagli alle porte per adattarsi allo spessore aggiunto, circa cinque ottavi di pollice.

il tè freddo ti disidrata?

Se non si sostituisce la malta o si copre il mattone, sarebbe utile sigillare? Il mattone sigillante rende più facile la pulizia. Sigillanti penetranti, che affondano, aiutano a proteggersi dalle macchie. E i sigillanti filmogeni, che rivestono la superficie, riempiono piccoli spazi vuoti nella malta e nel mattone, aiutando le briciole e altri versamenti a rimanere sciolti sulla superficie, dove sono facili da aspirare. Quindi potrebbe sembrare che una finitura filmogena possa aiutare con i tuoi problemi. Ma è davvero questo che vuoi? Il problema è che la finitura non durerà per sempre, soprattutto su un pavimento in una stanza molto usata. Quando è il momento di riverniciare, che potrebbe avvenire in pochi anni, a seconda di quanto traffico riceve la tua cucina, potresti dover rimuovere la vecchia finitura prima di poter ottenere un nuovo cappotto per aderire bene e non sembrare torbido. Lo stripping implica sostanze chimiche nocive. Pertanto, un rivestimento esistente potrebbe dover rimanere in posizione fino a quando non svanisce, avverte la Brick Industry Association in a primo sul rivestimento di pavimenti e pareti in mattoni.

Applicare periodicamente una cera idrorepellente è una buona idea, ma oltre a ciò, il modo migliore per prendersi cura di un pavimento in mattoni è probabilmente quello che stai facendo ora: passare l'aspirapolvere regolarmente, con una pulizia profonda occasionale. Molte persone sarebbero entusiaste di dover pulire il pavimento della cucina solo più volte all'anno.