logo

Quanti americani sono disoccupati? È probabilmente molto più di 10 milioni

Le persone in cerca di lavoro esercitano il distanziamento sociale in attesa di essere chiamate nell'ufficio di Heartland Workforce Solutions a Omaha il 15 luglio. (Nati Harnik/AP)

Dierica lungo 19 febbraio 2021 alle 6:00 EST Dierica lungo 19 febbraio 2021 alle 6:00 EST

Gli Stati Uniti hanno attualmente molte persone senza lavoro, anche più che durante il periodo peggiore della Grande Recessione. Ma esattamente quante persone sono disoccupate in questo momento è una domanda sorprendentemente difficile a cui rispondere. E alcuni economisti pensano che il conteggio ufficiale sia troppo basso.

Il numero ufficiale di disoccupati americani è di 10,1 milioni, secondo il Dipartimento del Lavoro. Quella statistica viene dal mensile rapporto di lavoro che il Dipartimento del Lavoro pubblica il primo venerdì di ogni mese, che mostra che il tasso di disoccupazione ufficiale al momento è del 6,3 percento.

Ma c'è un'altra fonte di dati del governo che indica un numero molto più alto di disoccupati. Ogni giovedì, il Dipartimento del Lavoro riporta quante persone ricevono aiuti senza lavoro dal governo. Il ultimi dati indica che 18,3 milioni di persone ricevevano pagamenti settimanali di disoccupazione fino al 30 gennaio. Questa cifra oscilla un po' di settimana in settimana, ma si è avvicinata a 20 milioni negli ultimi mesi. I massimi funzionari della Casa Bianca citano spesso questo numero quando parlano del dolore economico che il paese sta ancora affrontando e sostengono la necessità di un altro giro di aiuti, inclusi ulteriori pagamenti di stimolo alle persone.

Siamo stati rinchiusi con le nostre famiglie per quasi un anno. Questo è il risultato.

C'è un grande divario tra 10 milioni e quasi 20 milioni di disoccupati. Crea molta confusione. Entrambe le cifre hanno grossi difetti in questo momento e gli esperti dicono che 10 milioni sono probabilmente troppo bassi e 20 milioni sono troppo alti. Nessuna delle due cifre è un ritratto accurato di quanti americani sono stati eliminati dal lavoro in questa pandemia mortale, affermano alcuni economisti.

'I numeri della disoccupazione lasciano fuori così tanto, ha detto Heidi Shierholz, ex capo economista presso il Dipartimento del Lavoro. In questo momento, per una serie di motivi, il numero della disoccupazione non sta catturando tutte le persone che stanno subendo lo shock del coronavirus.

Perché c'è una lacuna così grande nei dati?

La prima cosa da capire è come viene derivata ogni figura. I 10,1 milioni di dati sui disoccupati provengono da un'indagine su 60.000 famiglie che il Census Bureau raccoglie ogni mese. A tutti gli adulti del nucleo familiare vengono poste una serie di domande se sono occupati a tempo pieno o part time, se stanno cercando lavoro o se hanno rinunciato e hanno smesso di cercare un lavoro. Per essere considerato ufficialmente disoccupato, qualcuno deve aver cercato un lavoro nell'ultimo mese.

gli appuntamenti online non funzionano

Probabilmente milioni di posti di lavoro non torneranno, anche dopo la fine della pandemia

In tempi normali, questo sondaggio mensile funziona abbastanza bene, ma questi non sono tempi normali. I tassi di risposta a questo sondaggio sono diminuiti durante la pandemia e le famiglie a basso reddito che sono state colpite più duramente dalla pandemia e dalla perdita di posti di lavoro hanno avuto meno probabilità di rispondere, i ricercatori del censimento trovato .

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Un'altra sfida insolita di questa pandemia è che molte persone non sono sicure se sono veramente disoccupate o solo in una prolungata assenza dal lavoro. Il Dipartimento del Lavoro è stato aperto su un errore di classificazione in cui alcune persone che avrebbero dovuto essere contrassegnate come disoccupate temporaneamente sono state invece classificate come occupate ma assenti dal lavoro per altri motivi. Questo problema fa sembrare migliori i dati sulla disoccupazione di quanto lo siano.

L'ultimo grande problema è che molte persone hanno semplicemente smesso di cercare lavoro durante la pandemia. Per essere considerata disoccupata, una persona deve aver cercato attivamente un lavoro nell'ultimo mese. Circa 5 milioni di persone hanno smesso di cercare, comprese molte madri che hanno dovuto lasciare il lavoro o smettere di cercare lavoro per prendersi cura dei bambini che imparano da casa, mentre le scuole sono chiuse. Ecco perché molti economisti affermano che la cifra di 10,1 milioni probabilmente sottostima il vero numero di persone che sono disoccupate in questa pandemia.

Visti i difetti nel rapporto mensile sull'occupazione, molti economisti, analisti di Wall Street e funzionari governativi hanno iniziato a fare affidamento sul rapporto settimanale del Dipartimento del Lavoro su quanti americani ricevono l'assicurazione contro la disoccupazione. Sembrava un rapporto più semplice, ma si è rivelato anche avere i suoi grandi inconvenienti che probabilmente sopravvalutano il numero di persone disoccupate.

I lavoratori della drogheria affermano di non poter ottenere i vaccini, anche se aiutano a distribuirli

Prima di tutto, i dati provengono da ogni stato e molti stati hanno avuto gravi problemi nell'elaborazione delle domande di disoccupazione. In secondo luogo, i dati che ogni stato invia al Dipartimento del Lavoro riguardano il numero di richieste di indennizzo elaborate nella settimana precedente. Spesso, gli stati hanno elaborato quattro, otto o anche 20 settimane di richieste di disoccupazione per la stessa persona tutte in una volta. Quindi, invece di considerarlo come una persona disoccupata, nei dati di quella settimana possono sembrare 20 persone disoccupate.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

L'ufficio indipendente di responsabilità del governo ha pubblicato un rapporto feroce a novembre su quanto siano inaffidabili e probabilmente gonfiati i dati settimanali sulle richieste di disoccupazione. I principali problemi citati sono stati: arretrati, frodi e segnalazione di dati incoerenti stato per stato. Il GAO ha sottolineato che gli stati hanno lottato soprattutto per riferire in modo accurato sulla pandemia di disoccupazione, un programma che il Congresso ha creato a marzo per dare disoccupazione ai lavoratori dipendenti, ai lavoratori autonomi e alle persone che hanno dovuto smettere di lavorare per prendersi cura dei bambini a casa o dei parenti malati. Considera che l'Ohio ha appena segnalato 232.016 nuovi reclami PUA contro i 10.156 della settimana prima. Nel frattempo, il Colorado ha riportato zero reclami PUA la scorsa settimana.

Tutto ciò significa che dobbiamo investire nei nostri sistemi di dati, ha affermato Shierholz, ex economista del Dipartimento del Lavoro. I problemi con i dati sui disoccupati settimanali sono inaccettabili e non si potrà mai più permettere che si ripetano.

L'economia sta peggiorando ulteriormente per gli americani con un diploma di scuola superiore o con meno istruzione

Un ultimo intoppo con l'affermazione che circa 20 milioni di persone sono disoccupate è che alcune persone che ricevono gli aiuti del governo hanno un lavoro, ma è solo a tempo parziale. Queste persone possono anche beneficiare di alcuni sussidi di disoccupazione. Gli Stati non dicono quante persone si trovano in questa situazione.

Quindi quante persone sono disoccupate?

Tutti questi problemi con le solite fonti di dati hanno portato molti economisti a elaborare le proprie stime su quante persone sono disoccupate.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il presidente della Federal Reserve Jerome H. Powell ha recentemente affermato di ritenere che il vero tasso di disoccupazione fosse vicino al 10% a gennaio, il che implica che circa 16 milioni di lavoratori sono disoccupati tra i 160 milioni di americani nella forza lavoro. Genera quella cifra prendendo il conteggio dei disoccupati del Dipartimento del Lavoro (10,1 milioni) e poi sommando le persone che sono state erroneamente classificate come occupate ma assenti dal lavoro (poco meno di 1 milione) e le persone che hanno abbandonato la forza lavoro (circa 5 milioni ).

L'economista Mary Daly, capo della Fed di San Francisco, ha anche respinto i dati ufficiali sulla disoccupazione in un tweet mercoledì. Qual è il tasso di disoccupazione reale? Non il 6,3%', ha scritto. Come possiamo saperlo? Guardati intorno. Milioni di persone sui sussidi di disoccupazione. File ai banchi alimentari. Innumerevoli i lavoratori fuori dalla forza lavoro che si prendono cura delle famiglie.

Trovare un preventivo alternativo è complicato. Jason Furman, l'ex capo economista del presidente Barack Obama, stima il tasso di disoccupazione in questo momento è probabilmente l'8,3 percento — o circa 13,3 milioni di disoccupati. Prende il conteggio ufficiale dei disoccupati (10,1 milioni) e poi aggiunge le persone che sono state erroneamente classificate come assenti dal lavoro (poco meno di 1 milione) e poi circa la metà delle persone che hanno abbandonato la forza lavoro (usa 2,5 milioni per questo - meno del calcolo della Fed perché sottolinea che sempre più persone abbandonano durante i periodi di recessione, quindi non pensa che sia appropriato utilizzare l'intero importo).

allenamento tapis roulant per bruciare i grassi
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Doug Holtz-Eakin, ex capo del Congressional Budget Office e consigliere del candidato presidenziale del GOP John McCain, afferma che si sta concentrando su quante persone sono impiegate ora rispetto a prima della pandemia.

Ecco il nuovo piano democratico per i pagamenti di stimolo da $ 1.400

Il rapporto occupazione-popolazione era del 61,1 percento prima della pandemia, il che significa che il 61,1 percento degli americani adulti aveva un lavoro. Questo è precipitato al 51,3% ad aprile ed è rimbalzato solo parzialmente al 57,5% a gennaio. Utilizzando la metrica preferita di Holtz-Eakin, quasi 10 milioni di persone sono ancora senza lavoro durante la pandemia.

Holtz-Eakin afferma di non incolpare il Dipartimento del Lavoro per le stranezze dei dati in questo momento. Non c'erano precedenti per questo e le agenzie statistiche stanno facendo del loro meglio per adeguarsi.

La storia continua sotto la pubblicità

Le statistiche sono le migliori che puoi ottenere, ha detto Holtz-Eakin. La difficoltà è l'ambiente in cui ci troviamo durante una pandemia. Il problema non sono le persone che fanno i sondaggi.

Annuncio

Shierholz, l'ex economista del Dipartimento del Lavoro, afferma di ritenere la migliore risposta a quante persone sono ancora colpite economicamente dalla pandemia è 25,5 milioni .

Lei arriva a quella cifra prendendo i 10,1 milioni ufficialmente disoccupati e poi aggiungendo 3,5 milioni che non hanno risposto al sondaggio o sono stati classificati erroneamente, 5,1 milioni che hanno abbandonato la forza lavoro e poi 6,8 milioni che hanno subito una sorta di taglio in ore o salario. Questo è un modo molto più espansivo di vedere chi è stato colpito dalla pandemia. Senza questa categoria di riduzione degli stipendi, Shierholz stima che quasi 19 milioni di persone siano disoccupate.

La storia continua sotto la pubblicità

La linea di fondo è che gli Stati Uniti mancano di grandi dati su una domanda così fondamentale in questo momento: quanti americani sono disoccupati?

Molti economisti esortano i governi federali e statali a migliorare il sistema di disoccupazione e il monitoraggio di chi riceve i soldi della disoccupazione ogni settimana. Ciò fornirebbe il miglior indicatore in tempo reale nelle future flessioni. Ma in questo momento, gli statistici stanno semplicemente facendo del loro meglio in caso di pandemia.

Il pacchetto di stimolo del coronavirus: cosa devi leggere

L'ultimo: La Casa Bianca propone un piano per le famiglie americane da 1,8 trilioni di dollari

Piano per le famiglie americane: Leggi la scheda informativa della Casa Bianca | Cosa c'è nel piano per le famiglie americane da $ 1,8 trilioni di Biden?

Calcolatrici: Terzo round di controlli sugli stimoli | Credito d'imposta per bambini

come pulire la presa d'aria

Domande frequenti sugli stimoli: Cosa devi fare per ottenere il terzo pagamento dello stimolo | Il Post risponde alle tue domande di stimolo

Cosa c'è nello stimolo: Assegni, assicurazione contro la disoccupazione e altro | PDF: Leggi il conto

Domande frequenti sul credito d'imposta per bambini: Il piano democratico per dare alla maggior parte dei genitori $ 250 al mese

Dillo al messaggio: