logo

Truffa all'ingresso del college: come ha funzionato

Nella denuncia penale presentata martedì, le autorità hanno affermato che l'ex allenatore di calcio femminile della Yale University avrebbe preso una tangente di $ 400.000 per fingere di inserire una studentessa nella squadra e aiutarla a entrare nella scuola, anche se la studentessa non giocava a calcio competitivo. (Natacha Pisarenko/AP)

DiRapporti del personale 12 marzo 2019 DiRapporti del personale 12 marzo 2019

Una denuncia penale rilasciata martedì dal Dipartimento di Giustizia descrive in dettaglio ciò che le autorità sostengono sia stato uno schema di frode durato anni che ha permesso ai genitori benestanti di collocare i propri figli in college e università d'élite, nonostante le carenze accademiche degli studenti, mascherando le tangenti come beneficenza donazioni.

Come le autorità dicono che ha funzionato:

Barare agli esami di ammissione. Cinquanta persone sono state accusate in relazione al presunto schema, che secondo i funzionari risale al 2011. Alcuni sono accusati di aver corrotto gli amministratori degli esami di ammissione all'università per facilitare l'imbroglio facendo sostenere il test a un uomo di 36 anni della Florida per loro conto, fornendo agli studenti verificare le risposte in anticipo o correggere le loro risposte in seguito, secondo la denuncia penale.

La storia continua sotto la pubblicità

Posti di squadra per i non atleti. In altri casi, sostengono le autorità, i funzionari scolastici hanno accettato tangenti per dire che gli studenti in arrivo, che altrimenti non sarebbero stati ammessi, erano stati reclutati per unirsi a squadre di atletica quando, in realtà, quegli studenti non erano atleti. Le autorità sono state attente a dire che l'indagine ha preso di mira dipendenti specifici e che nessuna scuola è stata accusata di illeciti.

Annuncio

Tangenti mascherate da donazioni. Le autorità hanno affermato che un consulente per l'ammissione al college ben collegato, William Singer, ha mascherato le tangenti filtrandole attraverso un ente di beneficenza, la Key Worldwide Foundation. Le singole tangenti variavano in valore da poche migliaia di dollari a più di 1 milione di dollari, hanno detto i funzionari. Singer, che si è dichiarato colpevole martedì in relazione al presunto schema, è stato accusato di aver sottratto circa 25 milioni di dollari tra il 2011 e il 2018, secondo la denuncia penale. In cambio, i genitori degli studenti sono stati in grado di detrarre le tangenti dalle loro tasse, hanno detto i funzionari.