logo

CAMPIONE DI LONGEVITÀ CHIUDE IL SUO REGNO A 122

Jeanne Louise Calment, considerata la persona più anziana del mondo, è morta questa mattina nei pressi di Arles, in Francia, all'età di 122 anni.

I funzionari della casa di cura in cui si è trasferita quando aveva 110 anni non hanno fornito alcuna causa specifica di morte. Calment, che era stato costretto su una sedia a rotelle dopo una caduta nove anni prima, era quasi cieco e aveva problemi di udito. Ha rinunciato all'abitudine di due sigarette al giorno alcuni anni fa, non per motivi di salute, ha detto un medico, ma perché non poteva più accendersi senza chiedere aiuto.

Nel suo ultimo decennio, Calment è diventata un'istituzione francese, regolarmente descritta dai media come la 'decana dell'umanità'. Ogni anno per il suo compleanno, il 21 febbraio, intratteneva i giornalisti con battute sul suo segreto di longevità: la lista cambiava ogni anno e includeva risate, attività e 'uno stomaco come quello di uno struzzo'. La sua spiegazione più memorabile fu che 'Dio deve avermi dimenticato'.

Nonostante le sue precarie condizioni fisiche, Calment ha continuato a mostrare un'impressionante acutezza mentale e buon umore. 'Ho avuto solo una ruga e me ne sto seduta sopra', ha detto quando ha compiuto 110 anni.

Per il suo 121esimo compleanno l'anno scorso, una casa discografica ha pubblicato 'Mistress of Time', un CD di quattro tracce delle sue reminiscenze parlate su uno sfondo di rap e altri brani. Il supervisore della casa di riposo che ha negoziato il contratto discografico è stato rimosso dal suo incarico dopo le accuse che Calment non aveva compreso appieno cosa fosse coinvolto.

Il Guinness dei primati ha dichiarato Calment la persona più anziana del mondo dopo che il precedente detentore del record, Shigechigo Izumi, 120 anni, è morto in Giappone nel 1986, per coincidenza, il 111° compleanno di Calment.

Il nuovo campione del mondo di longevità, ha detto oggi Guinness, è un americano di origine danese, Christian Mortensen, di San Rafael, in California, che compirà 115 anni la prossima settimana. Altri pretendenti al trono della vecchiaia - in particolare una donna brasiliana, Maria do Carmo Geronimo, che si crede sia nata nel 1871 - mancano della documentazione per soddisfare i detentori dei registri.

Oggi, il sindaco di Arles, Michel Vauzelle, ha detto che la città è in lutto. «Era la memoria vivente della nostra città. Ci ha portato conforto e speranza con la sua vivacità, umorismo e tenerezza. In breve, speravamo che fosse immortale', ha detto in una dichiarazione citata dai servizi di stampa.

Calment nasce ad Arles nel 1875, prima dell'invenzione della lampadina e del fonografo, dell'aereo e dell'automobile. Aveva 14 anni quando la Torre Eiffel fu completata nel 1889.

Secondo una leggenda amplificata dalla stampa francese, Calment da adolescente incontrò Vincent Van Gogh quando l'artista trascorse un anno in Provenza e acquistò le sue tele in un negozio di forniture d'arte locale di proprietà dei suoi futuri suoceri. Spinta dai giornalisti, descrisse Van Gogh come 'molto brutto, sgarbato, scortese, malato'. . . . L'abbiamo chiamato un pazzo».

Ha compiuto 40 anni durante i primi mesi della prima guerra mondiale e ha raggiunto l'età pensionabile allo scoppio della seconda guerra mondiale. Dopo essersi sposata nel 1896, sopravvisse al marito di 55 anni, al loro unico figlio di 63 anni e al loro unico nipote di 37 anni.

Ma è stata ancora più celebrata in Francia per essere sopravvissuta a un cittadino molto più giovane che ha acquistato il suo appartamento con due camere da letto nel 1965 in base a un accordo speciale in base al quale le persone anziane vendono la loro proprietà a un prezzo ben al di sotto del valore di mercato in cambio del diritto di occuparla... - e riscuotere i pagamenti dall'acquirente - per tutto il tempo in cui vivono.

L'acquirente frustrato è morto due anni fa, dopo aver pagato circa quattro volte il valore dell'appartamento. Un anno, Calment gli scrisse una nota che diceva: 'Perdonami se sono ancora vivo, ma i miei genitori non hanno allevato beni di seconda categoria'. Didascalia: Il 21 febbraio, Jeanne Calment ha festeggiato il suo 122° compleanno ad Arles, in Francia, con una torta al cioccolato.