logo

Per un aggiornamento della cucina a prezzi accessibili, prova a dipingere i tuoi armadietti. Ecco come.

(iStock)

DiDaniel Bortz 22 agosto 2018 DiDaniel Bortz 22 agosto 2018

Vuoi rinnovare la tua cucina senza prosciugare il portafoglio? Considera di dipingere gli armadietti.

La rifinitura del mobile in legno comporta la rimozione della vernice esistente, la levigatura della superficie (a seconda del tipo di vernice che si utilizza) e l'applicazione di nuova vernice sul legno nudo. Questo progetto cosmetico fa rivivere gli armadietti che sono stati graffiati, sbiaditi o scoloriti e dà nuova vita a una vecchia cucina.

9 attività di manutenzione della casa per la tua lista di cose da fare di novembreFreccia Destra

Rifinire i mobili è un modo fantastico ed economico per trasformare l'aspetto di una cucina, afferma Dan DiClerico, esperto di casa presso HomeAdvisor, una risorsa per il progetto di ristrutturazione. È anche una frazione del costo di una ristrutturazione completa della cucina, che funziona, in media, $ 22.632 , secondo HomeAdvisor. Anche la sostituzione dei vecchi mobili da cucina con nuovi mobili inizia a circa $ 4.000 per una tipica cucina di 10x12 piedi, secondo HouseLogic, una risorsa online per i proprietari di case.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

HomeAdvisor afferma che il costo medio per ridipingere i mobili della cucina è di circa $ 1.000 - se assumi un professionista. Se fai il fai-da-te, il tuo costo base sarebbe $ 200 a $ 600 , a seconda della marca di vernice e delle forniture che devi acquistare, secondo il Kitchn, un sito Web di progettazione e ristrutturazione della cucina. (Potresti già possedere alcune delle forniture di cui avrai bisogno.)

Sebbene la rifinitura del mobile non sia un'impresa così grande come una ristrutturazione completa della cucina, è comunque un grande progetto che richiede tempo, pazienza e olio di gomito. Prima di immergerci nelle istruzioni passo passo, diamo un'occhiata a come scegliere la vernice giusta.

pura sbarra per dimagrire

Un primer veloce sulla vernice

Esistono sei tipi principali di vernice per interni: opaca, smalto opaco, guscio d'uovo, satinata, lucida e semilucida. DiClerico ritiene che una vernice semilucida o satinata sia la migliore per la rifinitura dei mobili. Dice che il semilucido è il più durevole e resistente alle macchie e non perderà la sua lucentezza se lo strofini con una spugna.

I consigli degli esperti per scegliere il giusto colore della vernice

Vuoi un look più moderno? La tendenza nelle cucine in questi giorni è per un aspetto opaco più morbido, anche su piani di lavoro e pavimenti, in contrasto con la lucidatura alta che era popolare un decennio fa, afferma DiClerico.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Ci sono anche una serie di vernici speciali che possono essere utilizzate sugli armadietti. La vernice per lavagna, ad esempio, potrebbe essere un'opzione divertente, convertendo un armadio o la porta della dispensa in un centro messaggi, afferma DiClerico. La vernice a gesso (non la stessa della vernice per lavagna) è una buona opzione se si desidera evitare di carteggiare prima, ma può richiedere più mani e apparire comunque irregolare in alcuni punti, secondo il designer e l'artista Jeanne Oliver .

Se stai cercando un look antico, prendi in considerazione un'altra opzione speciale: la vernice al latte. La sua formula organica, che include latte e pigmenti colorati, è un'opzione non tossica che offre una finitura traslucida vecchio stile, afferma DiClerico. Tuttavia, le vernici speciali non ti daranno nemmeno lontanamente la protezione di una tradizionale vernice al lattice ad alte prestazioni, avverte.

Qualunque sia la finitura della vernice che scegli, vorrai acquistare un prodotto di alta qualità. Ci sono molte ottime opzioni nella gamma di $ 25 per gallone, dice. Stai lontano dalle cose economiche da $ 10 al gallone. Finirai per aver bisogno di più mani, quindi potrebbe non farti risparmiare molto a lungo termine, inoltre non sopporterà le esigenze di una cucina impegnata.

è kwanzaa celebrato in africa
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Se hai dubbi su quale vernice scegliere, chiedi assistenza al tuo negozio di vernici locale.

Una guida passo passo

Per prima cosa, rimuovi tutti gli alimenti e gli oggetti da cucina dagli armadietti e dai cassetti. Quindi, etichetta tutte le porte e i cassetti con la rispettiva posizione in modo da poterli reinstallare correttamente. Metti le etichette all'interno di ante e cassetti in modo che non interferiscano con il processo di rifinitura, afferma DiClerico.

Rimuovere i cassetti e le ante, così come le manopole e altro hardware, con un cacciavite. (Un po 'di WD-40 può aiutarti a rimuovere i cardini arrugginiti.) Conserva gli elementi hardware in un sacchetto di plastica se hai intenzione di riutilizzarli. Se hai intenzione di installare nuovo hardware in uno stile diverso, riempi i fori dell'hardware esistente con stucco per legno. Questo ti darà una superficie pulita per forare il nuovo hardware in un secondo momento.

La storia continua sotto la pubblicità

Successivamente, rimuovere gli strati di grasso e sporco dagli armadietti utilizzando un detergente per legno, fosfato trisodico o acqua ragia minerale. Se non li pulisci, la nuova finitura della vernice non andrà avanti correttamente, dice DiClerico.

Annuncio

Successivamente, carteggia il legno con una carta vetrata a grana media (da 60 a 100) manualmente o usando una levigatrice elettrica, concentrandoti sulle aree ruvide dove la vernice o la vernice esistente ha bollito o si è staccato. Quindi, carteggiare leggermente l'intera superficie del mobile nella direzione della venatura del legno. Non vuoi scavare il legno con una mano pesante, dice DiClerico. Stai eseguendo una leggera levigatura per eliminare la lucentezza dalla finitura esistente in modo che la tua nuova vernice possa essere assorbita nel legno.

termogenesi ordinata di attività non fisica

Dopo la levigatura, pulire le superfici del mobile dalla polvere con uno straccio umido e lasciarle asciugare. Una volta asciutto, applicare una mano di primer. Un rullo di vernice farà un lavoro veloce. Il primer non solo aiuta a legare la vernice agli armadietti, ma ne migliora anche la durata e riduce le possibilità di formazione di bolle e sbucciatura in seguito, afferma DiClerico. Se riesci a fare questo lavoro all'esterno, le cose si asciugheranno più rapidamente e avrai una migliore ventilazione, aggiunge.

La storia continua sotto la pubblicità

Dopo aver applicato il primer, è il momento di dipingere i mobili. DiClerico consiglia di applicare due mani di vernice utilizzando un pennello di alta qualità, che sarà in grado di raggiungere eventuali fessure nel dettaglio della porta. (Se stai lavorando con armadi a facciata piatta, un rullo farà il trucco.) Per una finitura uniforme, è una buona idea fare una leggera levigatura tra le mani con una carta vetrata a grana fine, diciamo a grana 220, dice .

Annuncio

Dopo la verniciatura, lascia asciugare gli armadietti. Potrebbe volerci un giorno intero per farli asciugare a seconda dell'umidità, dice DiClerico, e la vernice impiegherà almeno una settimana - e in alcuni casi fino a un mese - per polimerizzare completamente. La maggior parte delle persone non vuole vivere così a lungo con una cucina non finita, ma se puoi aspettare un paio di giorni prima di rimontare le porte e la ferramenta, ciò ti aiuterà a proteggere la finitura. In caso contrario, trattateli delicatamente per la prima settimana circa, aprendoli e chiudendoli dolcemente, ed evitate di pulire le superfici verniciate con una spugna o un panno.

Quindi fai un passo indietro e crogiolati nella gloria della tua cucina appena rifinita.

Altro da Stile di vita:

Come affrontare macchie e scheggiature per mantenere le pareti dipinte come nuove

Rifoderare o sostituire? Non è una risposta facile.

Come acquistare un divano online e le migliori aziende da cui acquistare

I sistemi di sicurezza domestica non sono solo per i ricchi. Ecco come sceglierne uno.

CommentoCommenti GiftOutline Articolo regalo Caricamento...