logo

BOLLE D'ARIA IN UN ORECCHIO

D. Di recente, ogni volta che deglutisco o sbadiglio, il mio orecchio sinistro emette uno strano crepitio. Non è doloroso, ma è fastidioso. Ho controllato con il mio medico per vedere se c'era del liquido o della cera, ma ha detto che il mio condotto uditivo sembrava pulito e il mio timpano era a posto. Cosa pensi che stia causando il mio problema?

R. Sembra che tu abbia la cosiddetta disfunzione della tuba di Eustachio. È un modo elegante per dire che c'è un blocco sul tubo che collega l'orecchio con la parte posteriore del naso. Ogni orecchio ha un tubo che equalizza la pressione dell'aria su entrambi i lati del timpano. Se l'estremità inferiore di questo tubo viene bloccata dal muco, può far sentire l'orecchio otturato. Questo accade comunemente, ad esempio, quando si ha un raffreddore o un'infezione sinusale. Anche alcune persone con molto muco e gocciolamento post-nasale sperimentano questo problema.

Quando deglutisci o sbadigli, i minuscoli muscoli attorno a questo tubo si contraggono. Quando lo fanno, il tubo si apre temporaneamente, lasciando passare l'aria. Questo è il crepitio che senti: il suono dell'aria che fuoriesce da una bolla di muco o da un tessuto gonfio.

Le tue orecchie potrebbero anche schioccare o crepitare durante un volo in aereo. Durante la discesa, la pressione dell'aria si accumula all'esterno del timpano, spingendolo verso l'interno. Quando deglutisci, l'aria risale il tubo, equalizzando la pressione e spostando il timpano nella sua posizione normale. Questo è il 'pop' che senti, a volte accompagnato da un miglioramento del tuo udito.

Il tuo medico non ha visto nulla di sbagliato quando ha guardato all'interno del condotto uditivo perché il tuo problema non era causato da cerume o liquido all'interno dell'orecchio. In altre parole, il tuo timpano può sembrare perfettamente normale quando la tromba di Eustachio è momentaneamente bloccata.

Per quanto riguarda il trattamento, il tuo problema di solito si risolve quando lo fa il muco. Se hai raffreddore, allergie o sinusite, allora i decongestionanti o gli spray nasali dovrebbero aiutare. Se le tue condizioni persistono, probabilmente hai un sacco di gocciolamento post-nasale. Ma raramente, un piccolo tumore o polipo nella parte posteriore del naso può causare un problema simile.

Quindi, se non si risolve, ti suggerisco di chiedere al tuo medico di indirizzarti a un medico dell'orecchio, del naso e della gola in modo da poter esaminare la parte posteriore del naso.

Jay Siwek, un medico di famiglia della Georgetown University, pratica presso il Fort Lincoln Family Medicine Center e il Providence Hospital nel nord-est di Washington.

La consultazione è una rubrica di educazione sanitaria e non sostituisce la consulenza medica del proprio medico.

Invia domande a Consultation, Health Section, The DNS SO, 1150 15th St. NW, Washington, D.C. 20071. Non è possibile rispondere alle domande individualmente.